Basta con mare, rum e orge: acculturiamoci

Basta con mare, rum e orge: acculturiamoci

 

Domenica di luglio. Un giorno in cui ci si sveglia alle 11, si fa colazione con calma, si ritorna a letto, si scopa e si guardano vecchi film mentre dalla finestra entra un refolo di brezza salmastra, proveniente dalla laguna. Si pranza alle 15 con l’insalata di riso e caffè freddo con lo zenzero. Poi ci si infila una maglietta e si va in spiaggia. Crogiolandosi nel sole si alternano occhiate ai topless a bagni rinfrescanti fino alle 19. Con la pelle che tira per la salsedine doccia, camicia di lino e tavolini di qualche lounge al Lido. Screwdriver, culi, scollature. Cena in trattoria, prosecco, odore di pesce grigliato, tramonto. Dopocena da qualche parte. Mojito gelido. Rientro con l’aria fresca della sera e poi con Maria un threESOME CHE

BEEEEZ BEEEEEZ BEEEEEZ fa il mio iPhone.
WAAAAH WAAAAAH WAAAAAH fa quello di mia moglie.
GWOOOOH GWOOOOH GWOOOOH fa la sveglia sulla cassapanca.

«PUTTANA MERDA, LE SETTE E TRE QUARTI» gracchia isterica «sveglia, cazzo, scendi da ‘sto letto!»
Mi scalcia giù dal materasso. Crollo di petto su materia organica putrefatta.

«COS’E’ ‘STO ODORE DI MERDA?!» urla lei, scattando in bagno «E’ TRAVAGLIO? HA CACATO DI NUOVO?»

Travaglio è il mio nuovo gatto.
«Gatto… escrementi… dolore…» tento.
«VESTITI, LAVATI, PRESTO!» grida, poi si barrica in bagno a chiave.
Busso.

«TU PREPARA I CAFFE’, LAVATI IN CUCINA, VELOCE!»
«Tu donna… mio edifizio… sorgente d’acqua mia proprietà» biascico raschiando la porta.
«I CAFFE’!!»

Scendo. Travaglio ha sbranato l’intero divano. Mi tolgo della merda dal petto e gliela lancio addosso. Il felino si accovaccia e piscia sul portatile con aria di sfida. Lo afferro e lo scaglio ancora spruzzante verso la parete, disegnando arabeschi d’urina sul muro riverniciato. L’odore di merda è spaventoso, irreale. Mi dirigo in cucina guidato dal pilota automatico. Faccio abluzione tra piatti sporchi. Fuori non c’è un’anima. Ho dormito tre ore. Accendo la radio.

Scrittore, guerriero ed esperto di armi, Nicolai Lilin racconta la vita diCLICKeatrice Borromeo, dalle pagine del Fatto quotidiano, haCLICKil giovane e coraggioso autore di Gomorra, Roberto SaviCLICKchiesta delle Iene sulle controindicazioni dei vaccini e di come recenti studCLICKvimento a cinque stelle ha dichiarato che il disegno di legge per vietare la carne nelle mense scolastiCLICKesso tra adolescenti: è allarmeCLICKtoterapia e naturopatia, per guarire in modo naturale da
Click.

Preparo lo strano intruglio cacao-caffèlatte di cui si nutre la mia consorte. Ora dovrei pesare i bianchi d’uovo, cuocerli, spalmare le fette biscottate, contare vitamine e Omega3. Dato il mio stato mentale rabbrividisco all’idea di quante cose potrebbero andare storte, quindi scaldo mezzo litro di latte e ci sparo dentro tre cucchiai di Ovomaltine. Ha circa gli stessi valori nutritivi, ma non rischio di trovarmi che spengo cereali carbonizzati con fette biscottate spalmate d’omega3 mentre vomito albumi crudi.

«E’ pronto» dico.
«PER ME HAI USATO QUELLO AD ALTA DIGERIBILITA’, VERO?!»

Non ho memoria di alcun gesto compiuto finora, dormivo. Poi secondo me ‘sta cosa dell’alta digeribilità è una puttanata da uteri. Io bevo latte da 34 anni e non m’è mai successo niente.

«Sì» dico.
Al 50% di probabilità è vero.

«GUARDA CHE SE DICI SI E POI E’ NO M’ESPLODE IL CULO A GEYSER E NIENTE ANAL PER UNA SETTIMANAL»
Niente anal per una settimanal, ripeto tra me e me bevendo. E quando Maria ci sta, lei avrà le mestruazioni. O quando ci starà lei, Maria avrà le mestruazioni. Dovevo nascere recchione, ma ormai è troppo tardi. La mia compagna di vita scende, afferra la sua tazza, mescola andandosene, si blocca. Annusa. Sbianca.

«COS’E’ SUCCESSO QUI DENTRO!? DEVI CAMBIARE LA LETTIERA A TRAVAGLIO, E VESTITI, CAZZO, SEI ANCORA IN MUTANDE?»

Prendo la scopa ed estraggo Travaglio da sotto il divano come un’ostrica. L’immondo essere, riottoso, si aggrappa ai cuscini facendone brandelli. Lo agguanto per la collottola e lo conduco all’angolo ove risiede il suo cacaio con vergato a pennarello “il Fatto quotidiano”. Gli ficco il muso nella sabbia puteolente.

«E’ qui che devi piazzare le tue stronzate, bestia scomunicata, non in camera»
Gnaula incazzato, soffia e fugge.

«SEI PRONTO?» urla la finchémortenonvisepari, correndo da una stanza all’altra.
L’aspetterò sulla soglia, vestito, per venti minuti buoni. Arriverà giusto in tempo per impedirmi di girarmi una sigaretta.

 

 

Salone superiore, Scuola grande di San Rocco, Venezia

Siamo a Venezia, in coda per entrare alla scuola grande di San Rocco. Hanno impiegato vent’anni a restaurarla, motivo per cui pur essendo nato a Venezia non l’ho mai vista prima. Certo, adesso potevo essere in spiaggia a rimorchiare, ma guardare Cristi e madonne ti nobilita. L’ingresso costa 15 euro (tesoro fai tu che io devo prelevare) e non ha guardaroba perciò devi portarti dietro zaini e borse (tesoro tieni tutto tu che sei forte) appesantiti dal ciarpame inutile di cui la femmina li ha farciti (non si sa mai, ma tanto lo zaino lo porto io).

Arte.
Le fiche amano l’arte.

Ti ciucci date, luoghi, età, contesti storici, linee portanti, pareri di stronzi qualsiasi che differiscono dai pareri di stronzi qualsiasi tutti morti anni prima, esegesi dei significati reconditi, presunti riferimenti politici. Le robe che servono al pubblico per umanizzare un alieno e non spaventarsi all’idea che lì fuori qualcuno sia in grado di creare cose immortali. “Tranquilli, era squilibrato, per quello ha dipinto un’idea che voi non riuscirete mai a immaginare”. “Tranquilli, era frustrato, per quello ha scritto un incubo delirante che voi col cazzo vi ci avvicinerete di striscio”. Siamo così assuefatti alla mediocrità che l’eccellenza va demolita e ridotta a capsule di Xanax in audioguida.

«Tesoro, stai ascoltando?»
«U-uh» annuisco.
Si sporge.

«Hai la lingua tarata sull’iraniano»
«Devo aver toccato rispondendoti»
«Dai qua»
«…il vescovo Pederast commissionò il quadro nel settembre del 1290, garantendo all’artista un vitalizio di 100 ducati l’anno. Le radiografie del dipinto hanno rivelato che le bozze venivano fatte dal Tintoretto infilando il pene nel barattolo di colore e poi stampandolo sulla tela con violenza. Sono state contate ben 659 erezioni, quasi tutte a cavallo tra l’inverno del 1290 e la primavera del 1291. Gustave Boudier, nel suo saggio del 1989, la definì “un’intuizione di virilità e fantasia”. Recenti studi effettuati con tecniche avveniristiche

 

thoughtful-oprah

 

Ascoltando queste cacofonie senza senso mi chiedo se un traduttore che riscrive il testo dell’audioguida e lo trasforma in un messaggio di guerra all’occidente verrebbe mai scoperto. Sogno turisti mediorientali che osservando i quadri ascoltando “e qui potete vedete ritratta la brutalità degli infedeli sul falso profeta. Morte all’America, Allah guidi la mano dei martiri che difendono l’Islam, dopo il segnale acustico potete farvi esplodere nella gloria di Maometto. I sopravvissuti potranno recarsi nella sala dei concilio, riflettendo”

Mi mordo la lingua per non ridere.
«Hai visto che anche se sei ignorante come una bestia apprezzi le cose belle?» sorride lei.

PI PIRIRI, sms.

Maria.

1

 

 

 

2

 

 

 

 

 

 

2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2

 

 

 

 

 

 

 

 

2

 

 

Mentre il mio dolce tesoro risponde “siamo a Venezia alla scuola grande di San Rocco, BELLISSIMA!!!” a una commessa lesboconfusa con la terza media mi appunto di travasare il latte normale nel flacone dello Zymil.

  • BND

    Lacrime

  • Wayne07

    Ma è una nuova serie?

  • zingus

    Come possessore di un cane di nome scilipoti, approvo infinitamente il gatto di nome travaglio.

    • Riccardo

      Cazzo sembra essere na trollata ma lui ha DAVVERO un cane di nome scilipoti

  • Nicola Visonà

    Ma la tua ragazza non legge queste cose giusto?

    • Veramente è la prima a farlo.

      • Nicola Visonà

        O.o
        cambiando discorso, si può ordinare ancora il libro, che ero a fottermi il fegato a Praga e ho perso l’occasione?

        • LolaNorimberga

          copie finite da quello che ricordo

        • black

          su amazon c’è la versione digitale al massimo

          • Baboo85

            Eccolo la’, il pirata cronico.

            Comunque tieni, pezzente: https://bagniproeliator.it/category/libro-per-lestate/
            Questo e’ praticamente il libro.

          • Baboo85

            Vai sui torrent e scaricati un po’ di buonsenso e di intelligenza va…

          • Oh, facciamo così, mi mandi 10 euro e ti scrivo qualcosa da spacciare per tuo su Facebook, ti va?

          • Non prendetevela con ‘sto tizio, è solo che rosica perché è troppo tempo che non può spacciare roba mia per sua.

          • Jordi

            Che tristezza….

          • Guest

            Se fossi andato a vedere venti post piu’ sotto, avresti visto che in un altro caso ho citato un tuo stralcio e quando mi son reso conto che la gente pensava fosse mio, ho aggiunto un link.

            Questo credo stia a dimostrare che magari ho pessime abitudini in fatto di citare le fonti, ma che non e’ mia intenzione spacciare per mia la roba che scrivi tu.

            Non so, te la prendi tanto – giustamente – col giornalismo che salta alle conclusioni, fa i processi sommari e si inventa le notizie, e quello che hai appena fatto cos’e’?

          • Deriderti, principalmente. Ma se vuoi continua a buttar ketchup sullo sgamone e conseguente figura di merda, fai traffico ed è divertente.

          • 😉

          • Bella, a chi l’hai rubata, questa?

          • E allora lo vedi che a sputtanarti in pubblico impari, Cagnà? Bisogna maltrattarti più spesso.

          • giglax

            “Invece hai deciso che era piu’ divertente sputtanarmi in pubblico. Ti posso assicurare che non e’ una bella sensazione.”

            te l’ho sempre detto, ricordati la safe word, ma te mai cazzo.

            e allora te le cerchi, master del rosik lel.

          • “credo di aver circa sempre”.

          • InfiniteJest

            Aggressivo, Nebo, anche troppo.

            La storia delle copie finite, invece, era interessante da capire. Cioè, io posso conitnuare a guardare la pagina di amazon e quella continua a rimanere ‘al momento esaurito’ finché campo?

          • nereus

            ti rode il fatto che tu debba combattere per la piazza come una battona? ahaha e ora lotta nel fango fino all’ultimo respiro!

          • Ti ricorda niente?

          • Baboo85

            Non ho colto cosa intendi, sinceramente…

          • giglax

            oh a riccà come ti giri becchi sputazzi, come cazzo è possibile?

            ti lascio solo qualche mese e riesci a begare pure cò denzel in persona?

            fai una cosa, accanna tutto ed evita proprio le discussioni che non sono il tuo forte.

            specie con quella faccia.

          • giglax

            oh riccà ma la figa su fb di cui parlavi sopra è vera o è frutto di un tuo disturbo della personalità alla tyler durden?

            comunque stai inguaiato forte poraccio, un battibecco col negro e già stavi ko.

            se qualcuno casualmente spammasse la tua figuradimmerda su fb come la prenderesti, ti spareresti?

          • giglax

            dando una rapida occhiata, questa misteriosa vagina manca.

            anzi, se si eccettua un tuo probabile amico che (giustamente) deride la precedente foto di profilo pare il deserto dei tartari.

            per non dimenticare

            “Un nuovo mirabolante post sul blog meno letto della rete.
            Riuscira’ l’intrepida inziativa di un racconto a puntate ad attirare coraggiosi nuovi lettori?

            Rifuggendo alla tentazione di una domanda retorica da borghesucoli smidollati, diamo subito una risposta secca e virile: no!”

            leggetemi plis 🙁

            anche il mio idolo che cito spessissimo perchè a scrivere come nella vita sono una zampogna se la prende con me, ed in pubblico! 🙁

            triste mondo crudele!

          • giglax

            quindi è un colpo al cuore ogni volta che ti leggo, tipo cuccioli morti ai lati dell’autostrada con le budella di fuori.

            non c’è una onlus di riferimento a cui possa fare una donazione e che ti possa aiutare?

          • giglax

            ah ma ora capisco, sei di NGI, probabilmente agorà.

            solo che fai fatica a capire la differenza tra il postare su NGI e la vita sociale reale, comprendo.

            ci sono passati in molti.

          • giglax

            lel, le minacce delle botte in real: capitolo secondo.

            dai sempre delle gran soddisfazioni riccà, come rosiki tu non rosika nessuno.

          • giglax

            capisco che sei un pò solo riccà, ma invitare sconosciuti sull’internet non è la soluzione ai tuoi problemi.

          • giglax

            risposta di cosa, che uno sconosciuto non viene fino a genova a tenerti la manina?

            assegnarti i punti da solo non ti rende automaticamente un vincente ric.

          • Laurelion

            Senti, riapro il discorso dopo mesi ma devo farlo, mi spiace. Ma perché non hai minacciato Nebo che è quello che ti umiliato pubblicamente diocristo? Ti ha sputtanato e trattato da ragazzina e per giunta sai benissimo chi è e dove abita, cazzo al posto di minacciare sconosciuti chiedendogli di venire da te (il rimborso spese lo offri?) vai a menare direttamente lui no?
            Scusate di nuovo.

          • nereus

            madonna mi fai morire ahahaha

          • nereus

            e che soprattutto grida al mondo di esserlo a tutti i costi xD

  • Topless belli da guardare A JESOLO? ho fatto una media, da piazza aurora fino a brescia, e il 90 % sono vecchie crucche obese

  • arcp

    lo zoom drammatico indica una predisposizione al visivo facilmente traducibile in linguaggio cinematografico.
    tanto in italia ne girano di stronzate.

  • orazon

    Perchè CAZZO hai già cambiato l’header?
    Quello di prima era fenomenale…

  • Per la Leo e l’anal rinuncerei direttamente alla mucca. ;D

  • LolaNorimberga

    Nebo da quando sei sposato? Non dovevi fare da testimone a qualche matrimonio di miei parenti?

    • “Un blog di puttanate che…

      • LolaNorimberga

        peccato… niente sposine zozze per Nebo ahahahahah

      • Baboo85

        Non vale, ormai questa frase non c’e’ piu’ nel titolo 😛

        Comunque il tuo “blog di puttanate” sembrano racconti di storia reale (poi magari lo sono, ma piu’ variopinti), molto meglio di quello che si trova in giro per la rete (fumetti esclusi)…

  • mattia

    La parte sull’ audiguida islamica è pura poesia 😀

  • mattia

    La parte sull’ audioguida islamica è pura poesia 😀

  • black

    il gatto è per forza Sborromeo, er mejo del colosseo

    • Jordi

      Attento ,io quella storpiatura l’ho utilizzata in un’altra chat room e le femministe mi sono saltate subito addosso 😀

  • ;D

  • Stefano

    Com’è che ancora nessuno ha commentato indignato sul fatto che tu “MALTRATTI GLI ANIMALI!!!!1!!1”

  • Bilbo Baggins

    oddio sto piegato!

  • ElGatoMato

    Cioè, chiami il gatto Travaglio e pretendi che non ti caghi in giro? Cmq sempre sul pezzo, Nebo, aspetto ogni tuo post come lo stipendio al 10

  • Valerio

    io il mio gatto l’ho chiamato andreotti, ma lui é crudele, il tuo è solo dispettoso.

    • Marco Ferazzani

      Quando ero piccolo, all’età di circa cinque sei anni, avevo un cane, un Fox Terrier: anche io l’avevo chiamato Andreotti!

  • Mattia Magilla Ferragina

    grazie per il pezzo sui critici d’arte. grazie davvero.

  • cippas

    la parte sulla colazione è fantastica

  • Fergus

    Quando mi viene la tristezza dell’essere single leggo questo blog e mi passa subito.

  • escilcazzo

    Uè, stavolta mi sa che ancora nessuno lo ha chiesto: chi è il fregnone in cima al post?

  • nereus

    mi sorge spontanea una domanda, ma a tua moglie è interdetto internet? ahahaah

  • Rubbs

    A “Travaglio è il mio nuovo gatto” mi sono quasi pisciato addosso dalle risate.