#Fossidonna



Liberamente riadattato da “Fossi figo” di Elio e le storie tese.



Fossi donna, incolperei chi non è donna.
Fossi donna, avrei in camera un cazzo di gomma.
Fossi donna, romperei le palle a tutti
con l’eguaglianza ed i pari diritti
per poi andare agli strip show.
Fossi donna, avrei amiche a data di scadenza
Fossi donna, oggi l’adoro il giorno dopo è stronza
Fossi donna, avrei la sindrome premestruale
Poi la sindrome mestruale
E certe volte quella post.
Vorrei un uomo senza un difetto.
sì, sono un cesso, ma lui deve essere perfetto
I miei anni, sono volati via col vento
Sognando assegni di mantenimento
E ora chi mi caga più?

(Coro)

LE SCIARPE, LE SCARPE
BUTTO SOLDI VIA
DOPO NON LE METTO MAI
IN PIAZZA, VADO A CACCIA
DI CAZZATE DI COSMETICA
CHE PROMETTONO DI
ESPELLERE LA MERDA CHE TRACANNO NEL WEEKEND

(Piano)

Fossi donna, guiderei Yaris o Smart.
In rotonda, la precedenza chi cazzo ce l’ha?
Mentre guido, mando messaggi e vado a trenta all’ora
Con l’ambulanza dietro che mi suona
gente che fa inversione a U.

NEL MASCHIO, LO SGUARDO
E’ CIO’ CHE GUARDO PIU’
PROPRIO COME SPARTACUS
TI GUARDO, MI GUARDI, E
SI SCATENA NEL MIO CORPO
QUELLA STRANA SENSAZIONE CHE NELL’UTERO
FA RIMA CON “Ciao, che lavoro fai, mi offri da bere?”

(Piano, archi, assolo di chitarra)

(Coro in background)

LO SO CHE SONO GRASSA, SI LO SO, PERO’ TU MENTI SEMPRE (SEMPRE)
POI, STRANAMENTE, NON MI RICORDO QUANTI EX HO AVUTO,
PERO’ LE TUE VOGLIO SAPERLE

IO, PER PIACERTI, ERO CON TACCHI MINIGONNA E TRUCCO
OGGI INVECE SE MI DEPILO E’ UN LUSSO.

  • Anonymous

    Piantala con ste stronzate e rimettiti a fare hh, cazzo.

    Anonimoqualsiasidicuianessunofregauncazzo2357

  • questa è proprio da LOAL

  • Sil

    Ah, insomma non esistono più le mezze stagioni eh…
    Capisco…

  • Bè no, non sono d’accordo. Se guardiamo le medie degli ultimi cinquant’anni emerge evidentemente una ciclicità della temperatura. A quelli che lamentano le basse temperature di quest’inverno ricordo che nel 1985 in città come Bologna e Firenze il termometro toccò i -20°C. Inoltre, nel 2010 l’estate ha avuto un prolungamento che ha mitigato le temperature di ottobre e novembre facendoci passare in maniera graduale all’inverno vero e proprio, che ha coinciso con i giorni della merla.

    Approfondendo, questo stesso marzo (che ricordiamo nella tradizione popolare detto “pazzo”) ha excursus termici anche di 15-20 gradi tra periodo diurno e notturno, evento tipico delle mezze stagioni mediterranee.

  • Paolo M.

    Tu sei un genio.
    E sono serio.
    Da quando ho scoperto il tuo blog ho capito di non essere il solo dotato di intelletto capace di distinguere la merda dall’oro (per essere fini).
    Sei assolutamente dissacrante e politicamente scorretto come è giusto essere in un mondo così falso che sembra una borsetta di Gucci comprata dai cinesi.
    30 cum laude.

  • Sil

    Quindi non solo gli studenti di filosofia hanno tempo da perdere. Per fortuna eh, per fortuna.

  • Non definirei la metereologia una perdita di tempo. Si tratta di una scienza imprecisa, certo, ma ha indubbiamente dei vantaggi. L’Italia stessa vanta nomi illustri nell’ambito, pensa ai primi studi di Palmieri nel 1840 (per quanto la teoria sulle correnti indotte sia indiscutibilmente riconducibile a Faraday ed Henry).

  • Anonymous

    AHAAhAHAHHHHAAA… ommioddio…AHHHAHAAhHHAHAA…l’ornitottero ..HAhHhahh

    pens

  • Anonymous

    Credevo fosse impossibile parodiare una canzone di Elio e le Storie Tese…

    <3

    – Doc –

  • Da donna, non posso che confermare.
    😀